10 Errori da Evitare Quando Viaggi con i Bambini

Di consigli su come fare per organizzare una vacanza di successo con i bambini sono pieni riviste e siti web, ma nessuno dice che cosa non bisogna fare. Abbiamo stilato per te, dunque, un decalogo di errori da evitare quando organizzi un viaggio con i più piccoli.

Alcune osservazioni ti sembreranno scontate, ma quando sei nel vortice dei preparativi (noi lo sappiamo bene) potrebbero sfuggirti e questi sono dettagli che possono trasformare la tua vacanza da sogno e relax in una corsa a ostacoli.

  1. Non pensare di dover vedere e fare tutto quello che la destinazione offre. Piuttosto scegli due o tre cose fondamentali da vedere e prevedi dei tempi morti, in cui i bambini possono rilassarsi e tu con loro.
  2. Non riempire tutti i giorni di impegni, per tutto il giorno. Lascia un giorno libero da programmi e chiedi a loro cosa hanno voglia di fare. Si sentiranno partecipi e orgogliosi di poter dire la loro… 
  3. Non aspettarti che i bambini si divertano in posti come musei, mostre o eventi che non sono specificamente pensati per loro oppure dove non ci sono guide che sanno come coinvolgerli. Se proprio non vuoi rinunciare a quel museo che non ha alcun programma per bambini, organizzati per tempo e prepara un libretto con poche informazioni, magari inventa una caccia al tesoro per le sale del museo e prevedi un piccolo premio finale. Vedrai che anche i bambini si lasceranno coinvolgere.
  4. In aereo (ma anche in treno e in autobus nel caso servisse) non lasciare al caso l’assegnazione dei posti a sedere. Chiedi di averne almeno due contigui e comunque tutti vicini, per evitare pericolose “migrazioni” di bambini da una fila all’altra.
  5. Non prevedere coincidenze aeree con meno di un’ora di stop tra un volo e l’altro: il rischio di perderle è altissimo quando hai i bambini al seguito, soprattutto nei grandi aeroporti, e l’attesa in aeroporto del primo volo disponibile può diventare un incubo per tutti.
  6. Non ti distrarre mai. Il tuo sesto senso di mamma vale più di qualunque altro consiglio. 
  7. Controlla sempre tutto. Per esempio se prenoti in un resort Disney non pensare che perché è Disney tutto sarà sicuramente a misura di bambino. Informati sui dettagli e non aver paura di sembrare esageratamente apprensiva. Con i bambini non si scherza!
  8. Non dimenticare di mettere nella tua borsa snack e bevande per averli sempre a portata di mano, anche se parti per un breve viaggio in auto o per la visita dello zoo della città. 
  9. Occhio agli upgrade gratuiti. Se hai scelto una determinata stanza perché la consideri adatta alle esigenze della tua famiglia, non è detto che la categoria superiore lo sia altrettanto. Prima di accettare con entusiasmo verifica, altrimenti invece che un miglioramento può trasformarsi in un peggioramento della tua situazione.
  10. Non dimenticare il loro gioco preferito. Anche se è un Teddy grande quanto te, piuttosto lascia a casa il terzo cambio di vestiti, ma non lui: ti salverà in mille situazioni difficili, anche nelle più disperate! I vestiti non lo faranno, invece…

Se hai altri suggerimenti utili per mamme viaggiatrici, scrivici! Creiamo insieme un elenco di cosa non fare quando si viaggia con i bambini… 

Lascia un commento